Perchè i bambini mettono le mani in bocca ?

Perchè i bambini mettono le mani in bocca

Alcune mamme fortunate durante l’ecografia hanno la fortuna di trovare i propri piccini con le dita in bocca. L’emozione di vederli così è fortissima e fa sorridere il cuore e dai tre ai cinque mesi questa pratica diventa un’abitudine fissa, soprattutto nelle fase di veglia.

perchè i bambini mettono le mani in bocca?

La risposta è molto semplice. I bambini mettono le mani in bocca perchè istintivamente cominciano ad esplorare il mondo intorno a loro e per prima cosa loro stessi.

Il neonato intorno ai tre mesi comincia a svegliarsi e ad attivarsi. Le ore di sonno diurno diminuiscono e le loro manine cominciano a muoversi sempre per toccare tutto quello che hanno e che sono. Questi movimenti di esplorazione sono importanti per l’evoluzione psicomotoria del neonato per questo motivo è giusto lasciare che la natura faccia il suo corso e il bambino percorra il suo cammino evolutivo.

I bambini mettono le mani in bocca perchè provano benessere nel farlo. La bocca significa anche suzione, nutrimento, piacere, relax.

Per questo motivo è consigliato di non baciare mai le mani del bambino o di farlo toccare da altri bambini più grandicelli. Le manine diventano veicolo di batteri e di germi che possono causare fastidiosi mughetti nella cavità orale e creare sofferenza nel neonato.

I bambini mettono le mani in bocca per questo è meglio cercare di mantenere l’ambiente in cui stanno il più pulito possibile. Con questo non voglio consigliare di diventare paranoiche e di sterilizzare qualsiasi cosa, ma allo stesso tempo è doveroso evitare che elementi nocivi vengano a contatto con lui.

Quando i bambini mettono le mani in bocca questa azione diventa continuativa. Dopo i cinque mesi bisogna controllare le gengive dei nostri cuccioli, se sono gonfie e irritate il gesto di metter le mani in bocca è dato dai dentini da latte che stanno per spuntare. A questo punto è meglio provvedere con i giochi refrigerati da mettergli in mano. Istintivamente li porterà alla bocca e una sensazione di freschezza e il piacere delle forme da masticare allevieranno i fastidi.

Se il bambino continua a mettere le mani in bocca anche da grande è meglio fare attenzione soprattutto quando si trova all’aperto e a contatto con la terra. Il rischio di ingerire le uova di vermi che poi si schiuderanno nel suo pancino è molto facile. Per questo motivo è sempre bene portare con noi un antibatterico da usare soprattutto se non è possibile usare l’acqua corrente.

Post Author: Sheila S.

Sono Sheila mamma e tecnico dei servizi sociali già ideatrice di @atrendyexperience blogMag di Moda e di Bellezza. Come madre di due figlie dopo un anno di riflessione ho scelto di creare Mamma Chic per offrire degli spunti concreti e reali a tutte le mamme e papà che cercano consigli concreti e pratici per la loro vita e quella dei loro bambini. Il mio cammino fonde nozioni di puericultura a esperienze di vita vera. Perchè la vita di una mamma è un'avventura che non ha mai fine ed è giusto poterla condividere !

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *